Area culturale

Seminari, prospettive e idee per costruire un futuro sostenibile


L’Area Culturale di WAO Festival è un laboratorio per la sostenibilità ambientale e uno spazio multi-disciplinare dedicato allo sviluppo e promozioni di iniziative nel campo dell’eco-architettura e della permacultura.

Le nostre attività culturali sono incentrate sui possibili modi di proiettare la permacultura in tutti gli aspetti della nostra vita, fornendo esempi di agricoltura sostenibile, tecniche di coltivazione e costruzione dell’antichità, turismo responsabile e soluzioni open source per la sostenibilità.

Applichiamo i pricìpi della sostenibilità all’organizzazione di WAO Festival al massimo delle nostre possibilità. Negli anni, abbiamo aumentato l’utilizzo di carburanti ecologici, alimenti biologici e a km0, energia solare e eolica, così come il numero dei composting toilet e delle strutture costruite con materiali sostenibili. Crescendo, speriamo di raggiungere il nostro obiettivo è rendere WAO Festival un evento completamente off-the-grid grazie al vostro supporto e allo sviluppo delle nuove tecnologie.

WAO Festival vuole essere uno strumento per accrescere la consapevolezza di ognuno di noi di essere parte di una moltitudine organica. Ci guideremo l’un l’altro attraverso la condivisione delle nostre esperienze e informazioni, creando insieme un futuro positivo per questa generazione e per quelle a venire.

Con Amore e Gratitudine

WAO Festival & The Healing Temple

2 commenti
  • Rispondi Caterina Cardia

    06/05/2016, 23:31

    Salve,sono una ragazza che vive in Toscana e pratica la fitoalimurgia da moolti anni.In pratica sono un`esperta nel riconoscimento delle erbe spontanee eduli e non,dei loro principi nutritivi e fitoterapici.Dal 2010 organizzo corsi e seminari per varie associazioni pubbliche e private in cui insegno ai curiosi ma anche a nutrizionisti ed erboristi come riconoscere ed utilizzare le erbe spontanee della flora italiana.Scrivendo il mio nome e cognome sul web escono fuori le mie competenze in tal senso.Volevo chiedervi se foste interessati a collaborare con me o se vi interesserebbe appunto organizzare un evento simile durante il vostro festival.
    Grazie per l`eventuale risposta che vorrete darmi.
    Caterina Cardia

Write a comment