Viaggio Cerimoniale Sciamanico

a cura di Alessandra ed Edmunds

Suoni e voci ancestrali di tradizioni native ci guideranno verso una espansione ed una esplorazione del sottile in una dimensione transpersonale.

La musica è suono, colore, rumore, danza, comunicazione con il divino, ”tecnologia del sacro” che fin dall’ antichità l’uomo ha praticato per accedere a stati transpersonali in cui fosse possibile comprendere col cuore, sentire, ringraziare e comunicare con il divino, con quel luogo dove dimorano i nostri sopiti talenti.

La musica ed il canto sono una Forza attiva con il potere di influenzare l’essere umano a livello fisico e mentale, emozionale e spirituale, spingendo l’individuo a cercare l’ “oltre” e contribuendo al risveglio di quelle risorse che sono alla fine le sue qualità più profonde.

In questo incontro celebreremo la vita e i suoi elementi, Terra, Acqua, Aria, Fuoco e il Grande Spirito che tutto comprende e sostiene.
Con la musica medicina del cuore ci riuniremo per una meditazione collettiva di profondo ascolto e presenza, per fare il cuore cantare e la coscienza viaggiare.

L’incontro prevede la partecipazione di massimo 30 persone.

Alessandra and Edmunds bio

Edmunds è facilitatore di ritiri e musicista. Da più di 15 anni si dedica alla ricerca delle potenzialità della coscienza umana, percorso che lo ha portato a vivere in Perù per approfondire lo studio delle piante maestre come strumento di ricerca interiore.

La sua intenzione, nella vita come nel lavoro, è quella di integrarne lo studio con le pratiche non-dualistiche al fine di appoggiare la naturale crescita di ogni individuo verso livelli di consapevolezza maggiori.

Alessandra è terapeuta, madre e doula. Il suo percorso l’ha portata ad affinare l’empatia e l’accoglienza. Con la sua presenza e il suo canto offre servizio durante gli incontri che organizza insieme ad Edmund, contribuendo a creare un equilibrio tra le energie maschili e femminili nel lavoro.