La voce armonica e il canto estatico

by Mauro Tiberi

Un workshop introduttivo alla voce armonica e ai suoi segreti

Il “canto armonico” così come conosciuto in Occidente è un’antica tecnica vocale diffusa prevalentemente nel centro dell’Asia, che consiste in un corpus di tecniche che permettono alla voce di cantare contemporaneamente un tono vocalico con sopra di esso una melodia flautata di suoni acutissimi.

Questa “tecnica” o “disciplina” permette al corpo di esprimere la sua innata musicalità, una musicalità arcaica che viene prima della musica o del canto intesi come arte. Questo suono della voce umana trasporta tutto il bagaglio della coscienza di chi emette, di chi canta questo suono.

Questo mondo vocale affonda le sue radici nelle tecniche estatiche sciamaniche, nel canto di guarigione e di purificazione, nel canto divinatorio in cui attraverso il perfetto integrarsi e armonizzarsi del respiro, del corpo e della mente si ha la possibilità di visione e di ampliamento della coscienza.

www.maurotiberi.net

Mauro Tiberi bio

Poliedrico  musicista e produttore della scena italiana, con all’attivo progetti con il bassista americano Jamaaladeen Tacuma, con la cantante siberiana Sainkho Namtchylack, con il blues sciamanico di Youri DeFrance, precedentemente accanto a Markus Stockhausen e Michiko Hirayama e ancora recentemente con Menades per coro e quartetto psichedelico e con Around Umma Gumma una rivisitazione del disco più psichedelico dei Pink Floyd  sempre con il gruppo Kairos diretto dallo stesso Tiberi. Da oltre 10 anni organizza gli incontri estivi sul canto condiviso nella Basilica di San Giorgio al Velabrio in Roma . Incontri che hanno lo scopo di condurre i partecipanti all’interno dell’suono nella splendida acustica di questa basilica che ha circa 1600 anni di storia… Inoltre è formatore e conduttore di gruppi di studio sulle potenzialità della voce e come essa sia un potente strumento per conoscere e sviluppare noi stessi.