Canti Medicina “Tribù Colibrí”

Tribù Colibrì é un gruppo di musica medicina che integrando canti, insegnamenti ancestrali e le arti cerimoniali delle culture nativo-americane ed orientali, vivono ed attivano sessioni cerimoniali di musica e condivisione dove le sacre forze della natura e dell’universo sono onorate ed invocate in un raduno che ricrea l’antico cerchio di cura e celebrazione tribale. Il cerchio come archetipo, altare di studio e sperimentazione, ci invita a co-creare un portale che ci metta in relazione con la nostra divina presenza, curando e ricontattando la nostra voce genuina. E così guarire, godendo della nostra unicità che si esprime luminosa ed armonizzata nel ritmo e nella forza che si muove come una spirale, spargendo all’orizzonte chitarre, tamburi, sitar, sonagli, campane e flauti. Vibrando nel potere di una sola voce che si risveglia, trovando visione e forza per fiorire dal cuore, trascendendo la quotidianità, vivendo il senso dell’ universo sulla terra, integrati nella architettura della pace, in gratitudine, cantando e  manifestando ciò che della vita ha la sua più dolce e felice essenza: l’Amore.

Tribù Colibrí bio

Tribù colibrì è un gruppo musicale e Artivista formatosi nel 2013, grazie al raduno delle arti musicali andine, brasiliane, amazzoniche e nordamericane che 5 viaggiatori hanno tessuto nel cuore di una profonda ed intima convivenza comunitaria, dove lo studio e la sperimentazione musicale si sono consacrate come un prisma metodologico di integrazione collettiva, esplorazione e crescita personale e spirituale. Nel 2016 lo sviluppo del gruppo si apre a nuovi orizzonti e i suoi 5 colibrì scelgono di approfondire e rafforzarsi a partire dalle sue proprie origini, visioni ed esperienze cerimoniali ed artistiche. Così danno inizio ad un processo di ridimensionamento della loro medicina nei cerchi di canti in contesti aperti. Condividendo,  inizia il riconoscimento del valore e la forza di cura del campo rituale ed espressivo che attivano con due strumenti che mettono in danza con gran rispetto e responsabilità: il primo è un polifonico repertorio della musica cerimoniale planetaria.  Il secondo riguarda le arti ancestrali del cacao che grazie alla preparazione e condivisione di questa medicina, ne viene risvegliata la sua forza cerimoniale in questi nuovi tempi.