WAO Festival 2018

Visionary Ecotecture Gathering
Mandala: Tessendo il Centro

Mandala: Tessendo il Centro

di Sara Chandana Benegiamo

Il seminario mira a diffondere l’arte ancestrale e curativa degli Ojo de Dios Huicholes, popolo nativo del Messico, e dei mandala come simboli universali utilizzati da diverse culture nel mondo. Ojo de Dios significa: “Occhio di Dio” che per il popolo Huicholes è il Sole. Donare un Ojo de Dios equivale a donare un oggetto di protezione e ad augurare:” Possa l’Occhio di Dio vegliare su di te e aiutarti a vedere oltre la realtà visibile”. Nulla impedisce di utilizzarlo come un oggetto puramente decorativo.

Partiremo da una spiegazione riguardo l’origine di questi simboli e successivamente costruiremo Ojo de Dios a 4 punte e mandala a 8 punte, di cui l’Ojo de Dios è la base.

La costruzione di un Ojo de Dios o di un mandala è una vera e propria meditazione attiva che ci collega al centro del nostro essere e spazza via i pensieri. Si tratta di un rituale rilassante e profondo da compiere in solitudine o in gruppo e da diffondere preferibilmente attraverso la tradizione orale, per promuovere lo scambio e il contatto con l’altro.

Durante il workshop faremo delle piccole meditazioni che ci guideranno nella tessitura, scopriremo insieme come scegliere i colori, i patterns da seguire, promuoveremo la nostra individualità all’interno del cerchio. Non solo tessitura quindi ma anche cerchio rituale e meditativo.

Al termine del workshop i partecipanti saranno in grado di costruire da soli Ojo de Dios e mandala e potranno anche trasmettere questa conoscenza a chi vorranno, divulgando la meditazione attraverso il lavoro con le mani che danzano sui fili colorati. Durante il workshop condividerò quello che io da autodidatta ho imparato in diversi mesi, consapevole che “tutto ciò che non doniamo va perduto”, come insegna un proverbio indiano.

Workshop a numero di partecipanti limitato.

Sara Chandana Benegiamo bio

Sono Sara ma molti mi chiamano con il nome spirituale Chandana.

Da alcuni anni pratico diverse tecniche di meditazione e terapie olistiche. Sono Gestalt counselor, operatrice olistica e anche blogger di viaggi consapevoli. Proprio subito dopo il mio primo viaggio in India, durante il quale ero rimasta profondamente colpita dai colori, ho scoperto la tecnica ancestrale degli Ojos de Dios e dei mandala intessuti con fili colorati. Me ne sono innamorata al punto da cimentarmi subito nel realizzarli anche se da autodidatta ci ho impiegato diverso tempo per arrivare a costruire un mandala vero e proprio. Questi manufatti colorati hanno portato molta gioia nella mia vita e fatto da ponte per bellissimi incontri, aprendomi a occasioni impensabili prima.

Adesso voglio farli conoscere e condividerli con gli altri con amore.

www.drinkfromlife.it